Archivio | 22 dicembre 2016

LA SUONATRICE DI CHITARRA

Pictorico

Questo dipinto è documentato nel 1676 tra le opere appartenenti alla vedova di Vermeer, da lei stessa ceduto ad un fornaio di nome Hendrick van Buyten quale proroga per il saldo di un pesante debito. La chitarra rappresentata nei dettagli e il paesaggio pastorale raffigurato nel quadro appeso alla parete ci parlano del tema dell’amore, spesso ricorrente nelle opere di Vermeer.

Vermeer - La suonatrice di chitarra - olio su tela 1670-72 Vermeer – La suonatrice di chitarra – olio su tela 1670-72

La suonatrice di chitarra - dettaglio La suonatrice di chitarra – dettaglio

Questi dettagli, l’atteggiamento e la posa della donna sembrano alludere, secondo la critica predominante, ad un’ immaginaria figura collocata nella parte della stanza nascosta agli occhi di chi osserva il quadro, alla quale la giovane suonatrice sembra rivolgersi con allegria. Non più intimità e scene di raccoglimento, ma comunicazione e sorridente, lieta apertura al mondo. L’opera è stata datata 1672, gli anni di inizio della guerra d’Olanda, ma nonostante questo drammatico periodo…

View original post 72 altre parole