Archivi

Questa non la posso perdere: Delizia al limone

Finalmente la ricetta della” Delizia al Limone”!E’ il dolce che chiedo sempre alla fine di ogni pranzo fuori casa,  non sempre però lo trovo nel  menù . Prelibato e raffinato non vedo l’ora di provarlo e se mi andrà  bene , lo farò per Caterina quando verrà a casa la prossima volta .Delizia al limone

Ingredienti

Per il pan di Spagna
3 uova
90 gr di zucchero
40 gr di farina
25 gr di fecola
1 pizzico di sale
25 gr di mandorle dolci pelate
1/2 limone Costa d’Amalfi
1/2 baccello di vaniglia

Per la crema al limone
2 tuorli d’uovo
40 gr di zucchero
40 gr di succo e scorza di limone Costa d’Amalfi
40 gr di burro

Per la crema pasticcera al limone

180 gr di latte fresco intero
80 gr di panna liquida
4 tuorli d’uovo
60 gr di zucchero
15 gr di amido di mais
1 pizzico di sale
1 limone e scorza Costa d’Amalfi
1/3 di baccello di vaniglia

Per la bagna al Limoncello
30 gr di acqua
30 gr di zucchero
50 gr di limoncello
1/2 limone Costa d’Amalfi

Per la farcitura
60 gr di latte fresco intero
110 gr di panna montata zuccherata
30 gr di limoncello

Procedimento

Innanzitutto preparate il pan di Spagna sbattendo con le fruste i tuorli con 40 gr di zucchero, la scorza di limone e i semini di vaniglia fino ad ottenere un impasto spumoso. A parte, montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e lo zucchero rimasto. Setacciate insieme farina e fecola e unite le mandorle tritate fini. Incorporate ai tuorli gli albumi montati e aggiungete la miscela di farine. Distribuite nello stampo a semisfere unte e infarinate. Cuocete per 15 minuti in forno a 170 °C.
Per la crema al limone grattugiate la scorza del limone pulito e poi premetene il succo. Mettete la scorza grattugiata in infusione nel succo per circa 20 minuti. Sbattete i tuorli con lo zucchero, poi diluitevi 40 g di succo di limone. Ponete a fuoco minimo e, sempre mescolando con un cucchiaio di legno, cuocete fino a 80°. Allontanate dal calore e immergete il pentolino in un bagnomaria di acqua fredda. Con un mixer a immersione rendete la crema liscia e vellutata. Lasciate raffreddare fino a circa 50°, aggiungete il burro a pezzetti ed emulsionate ancora con il mixer a immersione. Coprite la crema con pellicola e conservate in frigo.
Per la crema pasticcera al limone riunite in un tegame il latte, la panna e le scorze di limone, portate appena a ebollizione e lasciate in infusione per 1 ora. Amalgamate con una frusta i tuorli con lo zucchero, i semini di vaniglia, l’amido e il sale. Gradualmente, sempre mescolando, incorporate il latte filtrato. Cuocete fino a 82 °C per circa 1 minuto. Versate la crema in una ciotola e ricopritela con pellicola trasparente. Riponete in freezer per 20 minuti e poi conservate in frigorifero a +4 °C.
Per la bagna al limoncello stemperate lo zucchero nell’acqua profumata con la scorza di limone. A fuoco basso portate a bollore per 1 minuto. Lasciate raffreddare e unite il limoncello.
Amalgamate la crema al limone ben fredda alla crema pasticciera. Aggiungete 30 gr di limoncello e 30 gr di panna montata zuccherata. Mescolate bene tutti gli ingredienti e con l’ausilio di un sac-à-poche farcite internamente le cupole di pan di Spagna, bucandole dalla parte inferiore. Alla crema avanzata incorporate con delicatezza 80 gr di panna montata zuccherata, poi diluite con 30-40 gr di latte fresco, trasformando così la crema in una glassa densa. Adagiate le delizie su un piatto e ricopritele di glassa. Decorate le delizie con un ciuffo di panna montata e del limone grattugiato. Lasciatele in frigorifero fino al momento di servire.

Il Pomodoro scrigno di sali minerali

Una recente ricerca recente condotta da due studiose italiane e pubblicata sulla rivista scientifica Journal of Cellular Physiology ha evidenziato le proprietà antitumorali dei pomodori, analizzando in particolare i pomodori San Marzano e Corbarino. Proprietà benefiche dei pomodori . Il pomodoro è uno scrigno di sali minerali (come potassio, fosforo, sodio, calcio e selenio) e vitamine (A,…

via Le proprietà antitumorali dei pomodori di San Marzano — DiLei

Le cipolle nelle calze

Da qualche periodo sta circolando su internet un articolo che assicura che la cipolla è capace di assorbire le tossine del corpo se la mettiamo nelle calze prima di andare a dormire. La domanda sorge spontanea: sara’ vero? Secondo la medicina cinese, i nostri piedi sono molto connessi agli altri organi interni del nostro corpo, […]

via Mettere una cipolla nelle calze prima di andare a dormire —

Quanto conta un ex presidente?

DI FRANCESCO ERSPAMER Quando c’era Obama l’ho criticato e contestato per parecchie decisioni. Non per tutte, su alcune non ero affatto d’accordo con i filoislamici-a-prescindere, ma lo stesso li capivo, Obama era il presidente degli Stati Uniti e responsabile delle sue azioni o omissioni. Ma adesso Obama è fuori gioco e a differenza che in […]

via NEGLI USA, A DIFFERENZA DELL’ITALIA, UN EX PRESIDENTE NON CONTA PIU’ NULLA — ALGANEWS

Un concentrato di profumi e aromi

I ricordi d’infanzia ci tengono compagnia, ci fanno sorridere e piangere, sono la parte di noi che torna e ritorna per farci vedere come eravamo, l’educazione che ci hanno impartito, i giochi che amavamo fare, le persone che ci circondavano e che ora sono invecchiate o che magari non sono più qui sempre con noi. […]

via Biscotti speziati senza glutine e senza lattosio – La fuga dell’omino di panpepato!! — Cioccolato e Liquirizia

Un nuovo libro, un nuovo amico

«Se sei incerta, lasciala aperta... la mente!

Oggi andiamo con le frasi libere senza alcun scopo, se non quello di passare qualche minuto tranquillo e lasciarsi andare un po.

21_02

questo weekend, dopo una settimana frenetica, sta trascorrendo placido. Mi fa proprio piacere, sento che le pile si stanno ricaricando. Anche se Venerdì sera c’è stata la riunione condominiale e ieri sera un rosario. Non si può dire il massimo della libidine.

Ma ad ogni modo ho camminato, ho visto persone molte care con cui abbiamo trascorso tempo di qualità e tante belle letture.

Oggi ho acquistato un libro a scatola chiusa. Non conosco l’autore e non ho idea di come possa essere il libro. Ho poi la fissazione di leggere pochissime frasi della seconda di copertina per non rovinarmi il libro e quindi non è detto che io abbia capito cosa ho acquistato.

Tutte le presentazioni di libri a cui partecipo, prima cerco di leggere il libro…

View original post 36 altre parole

Oggi , voglia di dolce

Amanti della caffeina, pucciamo nel caffelatte? Vi voglio proporre una super torta morbidissima, a base di cioccolato e caffè, perfetta da inzuppare nella tazza della colazione per un risveglio super ma anche come dolce per un pomeriggio con le amiche! Mi raccomando il dolce è vietato ai bambini!! Utilizzate uno stampo da 22 o 24 cm […]

via Torta al Super Caffè —

Tra poco il mio compleanno!!!

Il nuovo anno in arrivo  è sentito per me  subito come un anno in più, infatti   la mia età aumenta  proprio all’inizio del mese di Gennaio  Mi piace ricordarlo , principalmente a me stessa  , per prenderne coscienza , come opera di convincimento del tempo  che passa e della  fortuna , nonostante tutto , che mi regala tante giornate meravigliose .Spero che queste siano ancora tante  , sempre piene di luci , colori , spazi ampi  e poche ombre ….. Non ci crederete ma sono contenta nonostante il numero elevato di anni !!! Posto in basso un video ,che ho realizzato tempo fa per sperimentare un nuovo programma , il primo di tanti e adesso  per sperimentare  l’introduzione di un video nel blog . Il video è molto semplice e ingenuo , ma visto l’intensa visibilità che ha avuto , l’ho ripropongo  con piacere….

LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DELLA EX REPUBBLICA ITALIANA. — quello che ti nascondono:

1280836_913583462073939_7425414262231746281_nEgregio Presidente abusivo della ex-Repubblica ora definitivamente Res Privata (abusivamente eletto da un Parlamento incostituzionalmente composto solo grazie al voto dei deputati nominati come premio di maggioranza da lei stesso giudicato costituzionalmente illegittimo, e proposto per la carica da un Presidente del Consiglio nominato altrettanto abusivamente da un altro Presidente della ex Repubblica, rieletto anche […]

via LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DELLA EX REPUBBLICA ITALIANA. — quello che ti nascondono: